Intervento dell’on. Giorgio Santuz Presidente di Autovie Venete s.p.a.

E’ stata una serata piacevole quella di giovedì 25 marzo all’Astoria Italia di Udine. Dopo l’aperitivo in piedi, i soci SKAL e gli ospiti hanno preso posto in diversi tavoli della sala caminetto.
Giorgio Ardito, presidente dello SKAL 105° Friuli Venezia Giulia, ha informato i convenuti dei prossimi impegni del club, tra cui la tavola rotonda Alpe Adria a Velden del 16 aprile con i club di Portorose, Venezia, Carinzia e con la partecipazione del Presidente mondiale dello SKAL il crotao Nik Racic.
Ardito ha poi investito due nuovi soci: l’amministratore delegato della Società Imprese Lignano s.p.a. Furio Cepile e il direttore della Grado Impianti Turistici s.p.a. Sergio Schiavi, appuntando il pin sulla giacca e consegnando gagliardetto e annuario.
Il presidente SKAL è poi passato ad introdurre il relatore l’onorevole Giorgio Santuz presidente della concessionaria Autovie Venete s.p.a., più volte Sottosegretario e Ministro della Repubblica e dal 2006  alla guida della società autostradale e anche dell’Ente Friuli nel Mondo.
Santuz, che raramente partecipa ad incontri conviviali, ha sviluppato un dettagliato intervento sulle recenti realizzazioni e sui programmi di Autovie Venete s.p.a.: dal nuovo casello di Ronchis-Latisana alla viabilità esterna al nuovo casello, dall’ampliamento della terza corsia della A4  agli espropri per prevedere anche la futura quarta corsia, dalle modalità di finanziamento dell’importante opera viaria ai tempi di realizzazione della stessa, dal completamento della A28 alla trasformazione in autostrada della Villesse-Gorizia.
Non sono mancate le domande e i suggerimenti per Santuz, come l’installazione lungo l’autostrada in concessione ad Autovie Venete s.p.a. di cartelli con immagini delle principali località turistiche della Regione e come lo smantellamento del vecchio casello sulla tangenziale di Mestre.
Dopo la relazione, la cena è proseguita piacevolmente intervallata da tanti brindisi SKAL!
Nella foto da sinistra verso destra: Claudio Martinis ed Elio Tafaro past president SKAL, l’onorevole Giorgio Santuz, Giorgio Ardito presidente SKAL 105° Friuli Venezia Giulia, Clara Teghil in Lacchin e Luigi Lacchin past president SKAL.